Most Popular


Ljaijc riporta l'Inter in testa e la Roma frena col Torino
L'Inter si riprende alla grande dalla sconfitta dal San Paolo contro il Napoli e si sbarazza senza troppi patemi d'animo ... ...



Renzi: Coalizione sì ma senza primarie, il candidato premier sono io

Rated: , 0 Comments
Total hits: 5
Posted on: 10/14/17
Ci può essere un altro leader nel centrosinistra a guida renziana? Ovviamente no. A spiegarlo è lo stesso Matteo Renzi in un'intervista a Repubblica: "Se perde il Pd, salta il sistema coalizione ma senza primarie il candidato premier sono io". In merito alla possibile coalizione di centrosinistra in vista delle prossime elezioni il seretario del Pd mostra le varie opzioni:"Abbiamo quattro margini di azione. Primo: il mondo centrista, dall'ex Scelta civica ad Ap, cattolici e moderati. Secondo: Forza Europa, i radicali, magari coinvolgendo anche personalità dell'attuale governo. Terzo: la galassia ambientalista, a cominciare dai Verdi e dall'associazionismo. Quarto: un mondo di sinistra che, senza voler tirare la giacchetta a qualcuno, credo ci sarà. E in più la rete di alcuni sindaci. Naturalmente con un baricentro forte: il Pd". E entrando nello specifico (gli obiettivi) che si prefigge, Renzi spiega: "Penso che questa coalizione sia in tutti i collegi sopra il 30% e possa puntare altrove al 40%. Vedremo cosa farà il mondo di Campo progressista, per il quale le porte sono totalmente spalancate".Il rapporto con Mpd? L'ex premier, sembra avere le idee chiare: "Hanno rotto loro e i loro leader non vogliono ricucire. La loro rottura si spiega solo con il risentimento. Però sottovalutano un dato: la seconda Repubblica era caratterizzata dall'idea che un leader fa un partito, poi se ne va e quel partito finisce. La vera novità del Pd è che non appartiene a un leader. Ci sarà anche tra dieci anni, ovunque saranno Renzi, Veltroni o Gentiloni. Questa comunità esiste, comunque. È quello che non hanno capito Bersani e D'Alema. E che, prima di loro, non aveva capito Rutelli. Loro se ne sono andati, il Pd c'è ancora. Ed è più forte di prima".




>>



Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?